Mentore Toscana Orientamento

Attività

Apre il Bando Start Up Giovani: 15 ottobre

Ultimo aggiornamento Lunedì 26 Settembre 2016 13:38 Scritto da Francesca Caciolli Lunedì 14 Settembre 2015 10:32

start up

Ai Giovani entro i 40 anni che intendono aprire una nuova attività o ne hanno una costituita da non oltre 2 anni, la Regione Toscana presta, senza interessi, nè garanzie, fino a 28.000,00 € da restituire in 7 anni ed anche un voucher a fondo perduto per le spese di consulenza start Up. Il Plafond complessivo ha un valore di 21 ml di finanziamento.

Apre infatti il 15 ottobre 2015 il Bando Start Up Giovani con possibilità di richiesta di micro credito, voucher e garanzia. Funzionerà con procedura a sportello, ovvero seguendo un criterio temporale di arrivo delle domande. Trattasi della misura già pubblicizzata su Mentore Toscana qualche settimana fa.

Settori interessati:

Commercio, Turismo, Cultura, Artigianato, Industria, Cooperative e alcuni servizi (tipo servizi alla persona, oppure la categoria di servizi di riparazione computer e di beni per uso personale e per la casa oltre a servizi termali).

Beneficiari:

  • persone fisiche che costituiranno l’impresa entro 6 mesi dalla data di notifica del provvedimento di concessione con età inferiore ai 40 anni (da compiere) ai quali è dedicata sia misura di microcredito che di voucher
  • Micro e Piccole Imprese costituite nei 2 anni precedenti la data di presentazione della domanda (almeno il cinquanta per cento dei soci che detengono almeno il cinquantuno per cento del capitale sociale della società medesima non deve avere età superiore ai 40 anni); alle quali è dedicata sia misura di microcredito che di voucher
  • piccole imprese costituite da più di due anni e da non oltre cinque in espansione (fino a 45 anni) alle quali è dedicata esclusivamente la misura di garanzia ad eventuale prestito che chiedono in banca

Caratteristiche dell'investimento:

L’importo dell’investimento ammissibile alle agevolazioni è compreso tra 8.000,00 e 35.000,00 €

Entità finanziamento:

Da un minimo di 6.400,00€ ad un massimo di 28.000,00€, in forma di prestito rimborsabile (senza interessi, nè garanzie) in 7 anni con 18 mesi di preammortamento.

A tale finanziamento si può aggiungere anche il voucher a fondo perduto (da 1.600,00€ fino a 7.000,00€), per spese di consulenza Start Up. Il voucher prevede la delega di pagamento al fornitore del contributo quale quietanza delle spese rendicontate.

Attachments:
Download this file (Decreto_n.4067_del_11-09-2015-Allegato-1.pdf)Decreto_n.4067_del_11-09-2015-Allegato-1.pdf[Allegato 1 bando Start Up Industria, Servizi Artigianato]242 Kb
Download this file (Decreto_n.4070_del_10-09-2015-Allegato-1.pdf)Decreto_n.4070_del_10-09-2015-Allegato-1.pdf[Allegato 1 Bando Start up commercio, turismo]351 Kb
 

Ad ottobre 21 ml in arrivo per PMI giovani

 

21 milioni

Dalla Regione stanno per arrivare 21 milioni per il sostegno alle imprese giovanili. I bandi saranno pubblicati entro la fine del mese di ottobre 2015.
La Regione Toscana ha stabilito di destinare 21 milioni di euro per favorire la creazione e il consolidamento di imprese giovanili o innovative che operino nei settori manifatturiero, commercio, turismo e terziario. I bandi relativi saranno pubblicati entro la fine di ottobre. Lo prevede la delibera di Giunta Regionale n. 728 del 28 luglio 2015 (allegata) in cui si stabiliscono gli indirizzi che saranno messi alla base dei bandi dedicati a tutti i settori.

Si tratta di prestiti in forma di microcredito, rimborsabili a tasso 0, che potranno essere richiesti online sulla piattaforma di Toscana Muove. La Regione concede fino all'80% dell'investimento realizzato e fino ad un massimo di finanziamento pari a 28.000,00 €.

Finanziabili sia investimenti materiali come immobili, macchinari ed attrezzature ed anche materiali, come licenze e brevetti.

A tale misura, si aggiunge anche la possibilità di chiedere congiuntamente un voucher che che va da un minimo di 1.600,00 € ad un massimo di 7.000,00 € che può essere finalizzato a spese di consulenza per lo start up dell'impresa.

Entrambe le misure sono rivolte a Giovani fino a 40 anni (persone fisiche, cooperative o società) o fino a 45 alla data di presentazione della domanda, nel caso di società in espansione (costituite costituite da almeno due anni e da non oltre cinque anni antecedenti la data della domanda).

Per maggiori info contattate: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Attachments:
Download this file (Delibera_n.782_del_28-07-2015-Allegato-A.pdf)Delibera_n.782_del_28-07-2015-Allegato-A.pdf[Delibera 728 - Allegato A]70 Kb
Download this file (Delibera_n.782_del_28-07-2015-Allegato-B.pdf)Delibera_n.782_del_28-07-2015-Allegato-B.pdf[Delibera 728 - Allegato B]71 Kb
Download this file (Delibera_n.782_del_28-07-2015-Allegato-C.pdf)Delibera_n.782_del_28-07-2015-Allegato-C.pdf[Delibera 728 - Allegato C]113 Kb
Download this file (Delibera_n.782_del_28-07-2015.pdf)Delibera_n.782_del_28-07-2015.pdf[Delibera 728 del 28.07.15]88 Kb

Estate 2015: Vetrina Toscana & gli stabilimenti balneari toscani

Ultimo aggiornamento Mercoledì 26 Agosto 2015 15:20 Scritto da Francesca Caciolli Sabato 22 Agosto 2015 14:35

vetrina toscana

Durante i mesi di agosto e settembre 2015, nell'ambito della rubrica I bagni del Tirreno, progetto ideato dal quotidiano il Tirreno con la collaborazione di Regione e Confcommercio Toscana, ogni settimana, di mercoledì, uno dei bagni della costa ha ospitato ed ospiterà un cooking show a cura di uno chef di un ristorante aderente al circuito Vetrina Toscana: dall'entroterra al mare per valorizzare i diversi tipi di cucina della regione.

Ecco l'elenco ed i nominativi degli chef di Vetrina Toscana:

  • 5 agosto al Bagno Agua Fria di Castiglion della Pescaia, si è tenuto il cooking show curato dallo chef Claudio Vicenzo, del ristorante La Limonaia di villa Rospigliosi a Prato
  • 12 agosto al Bagno Lo Scoglietto, a Rosignano, si è tenuto il cooking show curato dallo chef Matteo Vecchioni dell'officina della cucina popolare di Colle Val d'Elsa
  • 19 agosto a Marina di Pisa, Bagno Italia, si è tenuto quello dello chef Marco Fiori del ristorante Piazza del Vino di Firenze
  • 26 agosto a Tirrenia, Bagno La Pace, quello dello chef Walter Lo Noce della Pecora Nera di Montecatini Terme;
  • 2 settembre si terrà un altro cooking show all'Isola d'Elba
  • 9 settembre, San Vincenzo, Bagno Nettuno, per finire, il cooking show a cura dello chef Liga della locanda Senio di Palazzuolo sul Senio
 

EXPO, IL PRANZO TOSCANO È SERVITO NEI RISTORANTI MILANESI

Scritto da Stefania Bernocchi

Immagine

Nell'ambito del programma Vetrina Toscana, la Regione Toscana in collaborazione con Unioncamere Toscana, Confcommercio Toscana e Fipe - Federazione italiana pubblici esercizi, promuovono all'interno di EXPO Milano una serie di eventi presso ristoranti milanesi che, tra maggio e giugno, si impegneranno a proporre menù toscani "vigilati e garantiti" dal nostro territorio.

Questi gli eventi previsti:

- 5 MAGGIO. Il rito della bistecca alla fiorentina, nella sua versione originale così come viene tramandata dall'Accademia della Fiorentina e dal Gran Maestro dell'Arte dei Beccai, Vasco Tacconi. Il cuoco toscano che la presenterà è Lino Amantini, del ristorante da Lino a Firenze insieme allo chef Angelo Mazzi, presidente dell'Associazione Cuochi Fiorentini.

- 19 MAGGIO. Il ristorante Cantinetta Belle Donne ospiterà la creatività e l'inventiva di Marco Caciagli, chef de Il Capriolo di Prato, con un menu a base di composte e prodotti del pratese in un tipico menu di carni.

- 26 MAGGIO. Il ristorante Charleston ospiterà l'evento accompagnato dal corteo del calcio storico che sfilerà per Piazza Liberty, con gli chef: Amerigo Capria del ristorante Baccarossa di Firenze e Gianmarco Stefani della Trattoria da Stefani di Lucca che si dedicheranno ad un menù a base di pesce e zafferano.

- 14 GIUGNO. Nel quarto e ultimo appuntamento lo chef Roberto Rossi del Ristorante Silene di Seggiano, nuova stella Michelin, e gestore del Parco dell'artista svizzero, cucinerà a 4 mani con Gabriele Traglia nel ristorante Milanese Cocopazzo, un pranzo toscano ispirato proprio all'arte del mangiare.

PERSONALITA' E FOLKLORE

Il 5 e il 26 maggio sarà presente anche una rappresentanza della Repubblica Fiorentina in costumi d'epoca rinascimentale realizzati da Emilio Pucci. Sarà presente Luciano Artusi, col suo famoso grido "Viva Fiorenza!", nella veste prestigiosa di direttore artistico del Corteo della Repubblica Fiorentina, ma anche come storico, giornalista e esperto della cucina tradizionale come è nella storia della sua famiglia.

Attachments:
Download this file (10986466_712599182179811_1469775094449207257_n.jpg)Foto[ ]96 Kb
Download this file (11001839_712599232179806_1380506397886638467_n.jpg)Foto[ ]102 Kb
Download this file (11200820_712599302179799_1632643537916439138_n.jpg)Foto[ ]95 Kb
Download this file (11210476_712599152179814_1413228543442285481_n.jpg)Foto[ ]129 Kb
Download this file (11233083_712605495512513_7375252566259842495_n.jpg)Foto[ ]71 Kb

Vetrina Toscana presso Expo 2015

Scritto da Francesca Caciolli Mercoledì 25 Febbraio 2015 15:40

Il team di giornalisti, comunicatori e chef di Vetrina Toscana organizzano un'iniziativa tutta milanese per Expo 2015.

Infatti, si prevede l'organizzazione di una Rete di ristoranti milanesi che faranno da testimonials della rete toscana durante il mese di maggio, che coincide con la presenza Istituzionale della Regione Toscana presso gli stand di expo a Milano.

La Rete dei ristoranti milanesi dovrà, insieme ai migliori chef toscani, organizzare serate in cui si valorizzi la cucina ed i prodotti toscani. Il Calendario delle serate sarà promosso da tutti i media e comunicatori che lavorano da qualche anno al programma insieme a Mentore, Regione Toscana, Confcommercio e Sistema Camerale. Il Marchio della Rete potrà essere esposto nelle loro Vetrine che diventeranno, per un mese, testimonials della Toscana.

La serie delle serate sarà anticipata da un evento di presentazione che vedrà la partecipazione attiva di alcuni selezionati chef milanesi e toscani che saranno in questa occasione "gemellati". La serata di esordio è prevista per il 21 aprile p.v. ed avrà luogo presso Il Circolo del Commercio dell'Unione Confcommercio di Milano, Palazzo Bovara.

SCALONE2 0

 

JPAGE_CURRENT_OF_TOTAL

«InizioPrec.12345678Succ.Fine»
Copyright © 2019 Mentore. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.